Un ripetitore TIM per supportare il pronto soccorso del Santissima Annunziata

TIM
Venerdì, 3 Aprile, 2020

La struttura è stata installata nel parcheggio dell’Università davanti al pronto soccorso del Santissima Annunziata

Nell’ottica di potenziare le comunicazioni per l’emergenza Covid-19, la Tim ha ampliando la capacità trasmissiva della propria la rete mobile presso alcune strutture ospedaliere dell’isola.
Oggi è stato installato nel parcheggio dell’Università di Sassari in via dei Mille, proprio di fronte all’Ospedale Santissima Annunziata, un mezzo mobile che consente di soddisfare le conseguenti richieste di maggiore connettività dell’ospedale, attraverso un collegamento in ponte radio con la centrale telefonica locale.

Nei giorni scorsi è stato installato un analogo mezzo mobile presso il Presidio Ospedaliero Duilio Casula – Azienda Ospedaliero-Universitaria di Cagliari e lo stesso avverrà anche presso il Mater Olbia Hospital.

NOTA
Normalmente usato per situazioni di emergenza o eventi con grande affluenza di pubblico, la struttura consente di ampliare in maniera significativa le potenzialità della copertura mobile in un’area specifica e in maniera temporanea, per consentire un miglior accesso con i device mobili  alla connessione ad internet, alla trasmissione dei dati ed alla comunicazione in fonia.
La presenza dell’antenna mobile permette inoltre alle forze dell’ordine ed agli addetti alla sanità e alla sicurezza (dai medici e i sanitari alla Protezione Civile) una comunicazione più efficace in ogni momento della giornata, per coordinare al meglio il presidio, garantendo in questo modo la sicurezza e gli interventi relativi all’attuale fase di emergenza.